domenica 15 giugno 2014

Torta cuore bouquet ai fiori di camomilla


Avevo promesso che non avrei più acceso il forno fino all'arrivo dell'autunno...ma dopo appena una settimana ho infranto il fioretto!

La colpa non è mia, ma della pioggia!

Dopo una settimana di caldo, che ci aveva proiettati verso l'estate, è arrivato questo week end dai toni autunnali che ha smorzato l'entusiasmo provocato da infradito e vestiti sbracciati.

Aggiungete a tutto questo un anniversario da festeggiare e capirete che sono pienamente giustificata!

Adoro questo stampo perchè si presta a moltissime preparazioni, è l'ideale per una panna cotta bicolor (che farò quando tornerà il sole...) o per preparazioni al forno.

Alla classica forma a cuore si aggiungono delle bellissime margherite, e così non avrete bisogno di esagerare con le decorazioni per rendere la vostra torta speciale!

Io la preparo aggiungendo della camomilla preparata con i fiori che crescono spontanei nei campi. Maggio e giugno sono i mesi ideali per raccoglierla e dopo averla fatta seccare, per usarla in una immancabile camomilla serale o appunto per preparazioni dolci...

Torta cuore bouquet ai fiori di camomilla

Tempo di preparazione: 35 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
Temperatura del forno: 175°

Accessori cucina Euronova:

Lista della spesa:
350 gr farina 00
200 gr zucchero
150 gr burro
3 pere
4 uova
1 bustina di lievito
200 ml di camomilla
1 pizzico di sale
burro per lo stampo q.b.


Preparazione:

Montate il burro morbido con 150 gr di zucchero, quindi unite, una alla volta, due uova intere e continuate a mescolare.

Incorporate i tuorli delle due uova rimanenti e montate a neve gli albumi con lo zucchero rimasto.

Unite al composto farina, lievito e sale setacciati, mescolate aggiungendo albumi e camomilla.

Tagliate le pere a pezzettini e incorporatele mescolando per distribuirle in modo uniforme.

Versate nello stampo leggermente imburrato e infornate a 175° per circa 40 minuti.

Controllate la cottura della torta con la prova dello stuzzicadenti, e quando sarà pronta lasciatela raffreddare 5/10 minuti prima di sformarla su di un piatto o un vassoio.

Se volete potete decorarla con dello zucchero a velo o colorare i petali con la glassa, io questa volta l'ho lasciata così, al naturale!













Nessun commento :

Posta un commento