domenica 20 luglio 2014

Mini Cheese cake per la Cena in Bianco!


Sapete tutti che cos'è un flash mob?
Io fino a poco tempo fa ignoravo il significato, adesso invece l'ho scoperto e ho partecipato a quello organizzato nella mia città!

Partiamo dall'inizio...

Flash mob è un termine inglese (flash = lampo e mob = folla) "inventato" nel 2003 per indicare un ritrovo di persone in uno spazio pubblico, che si dissolve in poco tempo e che ha lo scopo di mettere in pratica un'azione "insolita".

Il flash mob a cui ho partecipato si chiama "Cena in Bianco".
L'evento nasce a Parigi nel 1988, in Italia è stato rivisto e proposto a partire da città come Torino e Milano, per poi conquistare anche realtà più piccole come Alassio e Castellaneta e infine, quest'anno, raggiungere anche Biella.

Ci sono delle regole da rispettare, molto semplici e chiare:

1- abbigliamento total white
2- ognuno organizza la propria cena, portando tavoli, sedie e ovviamente il cibo
3- si apparecchia una vera tavola, senza plastica, carta nè lattine, il tutto rigorosamente in bianco
4- non si lasciano rifiuti nè avanzi, tutto rimane così come lo si trova: pulito!

E' un contesto di eleganza, educazione e semplicità, un pic nic speciale organizzato nei luoghi più significativi della città!

Come in tutti i pic nic che si rispettano, ognuno porta qualcosa da condividere alla propria tavola con parenti e amici, ovviamente vista la mia inclinazione dolciaria, ho preparato per l'occasione delle mini cheese cake!

Hanno avuto un successone, non solo perchè tutti gli ospiti le hanno gradite, ma perchè sono servite ad abbellire la nostra splendida tavola! 

Mini cheese cake in bianco


Tempo di preparazione: 40 minuti

Accessori cucina Euronova:

Lista della spesa:
(per 12 monoporzioni)

175 gr biscotti 
70 gr burro
200 gr formaggio spalmabile
200 gr ricotta
100 gr zucchero
1 bustina di vanillina
scorza di un piccolo limone
12 gr gelatina in fogli
150 gr panna montata

per le decorazioni:
codette al cioccolato
biscotti wafers assortiti

Preparazione:


Mettete nel mixer i biscotti e frullate fino ad ottenere un composto senza grumi.
Nel frattempo fate sciogliere il burro e amalgamatelo ai biscotti frullati.

Rivestite lo stampo per muffin con dei pirottini di carta e distribuite sul fondo l'impasto ottenuto, pressandolo per bene perchè sarà la base delle nostre cheese cake.

Mettete lo stampo in frigo.

In una ciotola amalgamate con le fruste i due formaggi, lo zucchero, la vanillina e la scorza di un piccolo limone.
Mettete i fogli di gelatina in acqua fredda per qualche minuto, poi strizzateli e fateli sciogliere in un pentolino su fuoco basso aggiungendo un paio di cucchiai di acqua.

Versate la gelatina sciolta (senza aspettare il raffreddamento) nella crema ottenuta e amalgamate bene.

Infine montate la panna e incorporatela al composto.

Riempite lo stampo con la crema ottenuta e lasciate riposare in frigorifero.

Togliete le mini cheesse cake dallo stampo e dai pirottini di carta, e prima di servirle decoratele a vostro piacemento; io ho usato delle codette al cioccolato e dei wafers, se preferite aggiungete frutti di bosco e gelatina alla frutta!












Nessun commento :

Posta un commento