domenica 13 luglio 2014

Sciroppo alla menta


Come ogni anno è arrivato il momento di preparare lo sciroppo alla menta.

Inizialmente era solo una piccola piantina di menta che utilizzavo per guarnire i miei piatti estivi, ma col tempo è cresciuta parecchio e adesso occupa tre vasi sul balcone.

Per non lasciarla inutilizzata ho deciso di provare a fare dello sciroppo, e dopo vari tentativi ho trovato la ricetta giusta.
E' un prodotto versatile, che può essere utilizzato in molte preparazioni.

Io lo uso per preparare gustosi ghiaccioli e granite dissetanti, ma può servire anche per sorbetti e gelati!

Il più delle volte però, diluito con acqua o latte, diventa una bibita sana e rinfrescante, da consumare in qualsiasi momento della giornata!

Prepararlo è semplicissimo!

Sciroppo alla menta

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di raffreddamento: 8 ore

Accessori cucina Euronova:

Set 4 mug

Lista della spesa:

500 ml di acqua
500 gr di zucchero
80 gr di menta fresca
Scorza di un limone


Preparazione:

Lavate con acqua fredda le foglie di menta e frullatele con 250 gr di zucchero.

In un pentolino sciogliete lo zucchero rimanente con l'acqua e mettete sul fuoco fino al raggiungimento del bollore, quindi spegnete la fiamma.

Aggiungete al composto la menta frullata con lo zucchero e la scorza del limone.

Lasciate riposare in frigorifero per almeno 8 ore.

Trascorso il tempo di raffreddamento filtrate con un colino di stoffa e imbottigliate.

E' necessario sterilizzare le bottiglie che utilizzerete per il vostro sciroppo, io utilizzo il microonde, mettendo un po' d'acqua nelle bottiglie pulite e programmando circa 5 minuti a temperatura massima.

Quando preparo lo sciroppo tengo sempre un po' di foglioline di menta per preparare dei cubetti di ghiaccio alla menta, vi serviranno per rendere ancora più sfiziose le vostre bibite!!








Nessun commento :

Posta un commento