domenica 5 ottobre 2014

Dolce di Castagne con Mousse al Cioccolato e Rosmarino


Benvenuto ottobre!

Sono giorno intensi e le cose da fare sono moltissime.
Settembre è volato via senza che quasi me ne accorgessi e le giornate hanno ripreso a scorrere veloci, tanto che, a volte, i miei pensieri si spingono già verso le feste di Natale, tutto sommato non così lontane.

Ma ciò che la natura offre in questo mese non può essere ignorato, e quel cestino di castagne raccolte nel bosco, non è stato dimenticato.

Come ogni anno ho preparato un po' di farina di castagne che utilizzo nel periodo autunnale per preparare semplici dolci e primi molto saporiti.

Il procedimento è facilissimo, bastano circa 20 minuti in forno a 150° per far essiccare le castagne; io utilizzo la Teglia per caldarroste di Euronova, che grazie ai fori sul fondo consente una cottura uniforme.

Non appena raffreddate, si passano al mixer fino a ottenere una farina. Se risultasse ancora umida, è sufficiente spianarla su carta da forno e rimetterla in forno per qualche minuto.

Per chi non avesse tempo, o non trovasse castagne vicino a casa, in commercio esistono ottime farine di castagne, che tra l'altro, sono un alimento consentito anche a coloro che soffrono di celiachia perchè non contengono glutine.

Dolce alle Castagne con Mousse al Cioccolato e Rosmarino

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Tempo di raffreddamento: 1 ora

Temperatura del forno: 180°

Accessori cucina Euronova:
Set 4 stampi da forno

Lista della spesa
(per 4 stampi da 12 cm)

Per la base
100 gr farina di castagne
2 uova
75 ml latte
1 cucchiaio di olio EVO
100 gr zucchero

Per la mousse
90 gr cioccolato fondente
90 ml latte
125 ml panna
2 gr colla di pesce
1 rametto di rosmarino

Per decorare
uva sultanina
pinoli


Preparazione


In una ciotola lavorate lo zucchero con i tuorli, quindi aggiungete la farina di castagne, il latte e l'olio.

Montate a neve gli albumi e incorporateli molto delicatamente al composto ottenuto.

Versate negli stampi il composto fino a un centimetro dal bordo superiore.

Cuocete in forno caldo a 180° per circa 25 minuti.

Mettete in acqua fredda i fogli di colla di pesce e, in un pentolino, portate a ebollizione il latte con il rosmarino.
Togliete dal fuoco e mescolando aggiungete la colla di pesce.

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato e incorporatelo al latte.

Montate la panna e sempre mescolando delicatamente, unite il composto di cioccolato togliendo il rametto di rosmarino.

Aggiungete la mousse ottenuta agli stampi e mettete in frigorifero a raffreddare per almeno un'ora.

Decorate a piacere con pinoli e uvette e servite in tavola!


2 commenti :

  1. Questa volta hai superato te stessa!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una versione più dolce del classico castagnaccio. Per veri golosi!!

      Elimina