domenica 12 ottobre 2014

Waffel con Marmellata e Caramello


Tra me e i waffel è stato amore a prima vista!

Complice un viaggio in Olanda che me li ha fatti conoscere: perfettamente rotondi, con un dolce ripieno di caramello e un delicato profumo di cannella.

Il segreto per renderli irresistibili è farli scaldare per qualche secondo, senza però esagerare, altrimenti il caramello diventerà incandescente!

Sono tornata da quel viaggio con una valigia piena di waffel e con il desiderio di replicarli a casa.

Sul web ho poi scoperto un intero mondo: waffle, gaufre e cialde dillinger, ogni Paese sembra averne una sua versione.

Ne ho assaggiati molti, ma la mia preferenza resta per quelli olandesi, del resto "il primo amore non si scorda mai!"

Ho però sperimentato una ricetta casalinga che mi ha dato moltissime soddisfazioni, provatela anche voi per assaporare una colazione o una merenda dai sapori nordici...

Waffel con Marmellata e Caramello

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti

Accessori cucina Euronova
Stampo per cialde

Lista della spesa:
(per 12/14 waffel)

3 uova
150 gr burro
5 cucchiai di zucchero di canna
6 cucchiai di farina
2 cucchiaini di cannella
scorza di un limone
un pizzico di sale
olio per ungere la piastra

per farcire
marmellata
caramello
zucchero a velo


Preparazione

In una ciotola montate il burro fino a renderlo spumoso, quindi incorporate gli altri ingredienti: i tuorli delle uova, lo zucchero, la farina, il pizzico di sale, la scorza di limone e due cucchiaini di cannella.

Amalgamate con una spatola fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

Montate a neve gli albumi e uniteli all'impasto ottenuto sempre mescolando con delicatezza.

Riscaldate lo stampo su fornello a gas o su piastra elettrica.

Per capire quando la piastra avrà raggiunto la temperatura ottimale per cuocere i waffel, lasciate cadere un paio di gocce d'acqua sulla superficie interna in alluminio, se sfrigolano e saltellano per qualche secondo prima di evaporare potete procedere!

Con un pennellino intinto nell'olio, ungete la piastra e mettete un cucchiaio di composto al centro dello stampo.

Chiudete e fate cuocere da entrambi i lati per circa 20/40 secondi.

Ricordatevi di ungere la piastra per ogni waffel!

I waffel sono ottimi se serviti caldi e farciti; potete scegliere il ripieno che preferite, le possibilità sono infinite!

Io ho preparato una versione con marmellata di lamponi e una con ripieno di caramello.

Prima di servire non dimenticate una spolverata abbondante di zucchero a velo!

Bon Appetite!



4 commenti :

  1. Gustoso e semplice da preparare. Ricetta straordinario, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che con le vostre marmellate Bio sarebbero ancora più buoni! Credo che farò un po' di shopping nel vostro store online!!!

      Elimina
    2. Questi dolci li fanno anche in Abruzzo e si chiamano " Ferratelle" "Pizzelle" ecc.
      Il ferro, infatti l'ho comprrato li.
      Ciao

      Elimina
    3. Anche io ho mangiato le Pizzelle abruzzesi!!!! Appena trovo la ricetta provo a prepararle!!

      Elimina