lunedì 3 novembre 2014

Budino di Zucca con Cioccolato e Amaretti


Anche Halloween è passato...

Il cappello da strega è già riposto nell'armadio fino al prossimo anno, e a ricordarci la notte di Ognissanti resta un'invasione di dolcetti.

I biscotti fatti in casa sono stati "sfrattati" dalle loro scatole per far posto a caramelle gommose dalle svariate forme mostruose, che probabilmente (e fortunatamente) verranno dimenticate lì.

Ma c'è un'altra cosa che Halloween lascia dietro di sè, una cosa che personalmente adoro: la zucca!

Non rischio di esagerare se mi definisco una zucca addict! 

Mi piace in tutte le sue declinazioni: vellutata, nel risotto, sotto forma di gnocchi, crocchette o al forno con cannella e noce moscata. 

Persino i semi tostati e salati sono un aperitivo delizioso e originale!

Peccato che non tutti la pensino come me...e quando ho proposto un dolce con la zucca, le proteste si sono fatte sentire.

Il trucco?!

Non rivelate che nel dolce si nasconde la zucca, gli apprezzamenti si sprecheranno!!

Budino di Zucca con Cioccolato e Amaretti

Tempo di preparazione: 2 ore
Tempo di raffreddamento: 2 ore

Accessori cucina Euronova

Lista della spesa
(per uno stampo da 17x7h - 6 monoporzioni)

160 gr zucca pulita
160 ml latte
30 gr zucchero
80 gr cioccolato fondente
100 gr crema di marroni
30 gr farina di mandorle
18 amaretti
15 gr burro
scorza di un'arancia
1 cucchiaio di fecola di patate


Preparazione

Tagliate la zucca a piccoli pezzi e fatela cuocere nel latte fino a completo assorbimento e quindi frullatela fino a ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete tutti gli ingredienti: lo zucchero, il cioccolato sciolto a bagno maria, la crema di marroni (tenete da parte un paio di cucchiaini per le decorazioni finali), la farina di mandorle, 6 amaretti sbriciolati, il burro sciolto, la scorza dell'arancia e il cucchiaino di fecola di patate.

Fate cuocere per circa 20 minuti, fino a quando la crema non si sarà addensata.

Ricoprite lo stampo con un foglio di pellicola (così sarà più facile sformare il budino!) e versate all'interno il composto.

Lasciate raffreddare e poi riponete in frigorifero per almeno 2 ore.

Per servire il dolce in monoporzioni, ho utilizzato dei bicchierini nei quali ho fatto un fondo di amaretti sbriciolati, ho poi riempito con il budino e decorato con un amaretto intero e un "ciuffetto" di crema di marroni!

Scommettiamo che la zucca preparata così piacerà a tutti!?!?


3 commenti :

  1. Dev'essere ottimo anche questo! :)
    www.impastastorie.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credimi Micaela è una ricetta da provare...ha conquistato tutti...anche i più scettici!

      Elimina
  2. Ci credo! :) Appena proverò ti farò sapere cosa sarò riuscita a combinare! ;)

    RispondiElimina