lunedì 29 dicembre 2014

Cupcakes allo yogurt per Capodanno!!


L'anno volge al termine, e la lista dei buoni propositi del 2014 è già archiviata in un cassetto.

Il bilancio tutto sommato è positivo, ho depennato dalla lista parecchie voci, mentre altre ritroveranno posto in quella già pronta per il 2015.

La regola è iniziare l'anno senza troppe pretese, una lista con poche voci, così da essere quasi sicure di depennarle tutte.

Poi però, immancabilmente, se ne aggiungono di nuove, dettate dal malumore (vedi la voce Dieta) oppure da facili entusiasmi (vedi la voce Corso di cucina, Patente nautica, Corso di Pilates, eccetera, eccetera).

Col passare dei mesi la lista si allunga, e si aggiungono i libri da leggere, i film da vedere, i posti da visitare...

Quest'anno, per iniziare, la mia lista ha soltanto una voce, saranno il tempo e gli eventi a decidere le altre, per ora parto così, con un unico buon proposito, forse molto banale, ma allo stesso tempo molto difficile da rispettare.

Ve lo svelo, e se vi va, aggiungetelo anche alla vostra lista, porterà effetti benefici a tutte noi!

1. Non arrabbiarsi
...non voglio arrabbiarmi per il traffico, per la coda al supermercato e per il parcheggio non trovato, non voglio arrabbiarmi per tutte quelle piccole cose che, inavvertitamente, ci fanno arrabbiare ogni giorno!

La lista è nella borsa, l'abito rosso indossato e i cupcakes sono pronti, non mi resta che augurare a tutti voi un anno ricco di serenità e tanta felicità!!
Ci rivedremo nell'anno nuovo!!

lunedì 22 dicembre 2014

Dolce bianco Natale


Mancano tre giorni e finalmente potremo festeggiare il tanto sospirato Natale!

A pensarci bene però, non so se preferisco il giorno di Natale o tutto il periodo che lo precede...

Comunque sia, come ogni anno, oltre ai regali, alle decorazioni e al menù, ho voluto dare un tocco nuovo alla tavola per il pranzo di Natale.

Ho scelto una bellissima tovaglia con piccole stelle che si abbina perfettamente alle posate in acciaio dorato,

I sottopiatti e i sottobicchieri invece hanno delle simpatiche decorazioni con alberi e renne.

Non mancano degli spiritosi piatti e dei bellissimi calici con un decoro a pizzo!

lunedì 15 dicembre 2014

Eggnog la bevanda del Natale


Le settimane passano e il Natale si avvicina: mancano solo 10 giorni!!

In giro l'atmosfera, nonostante il freddo pungente, è calda, e luci e addobbi fanno sembrare la città più bella e più viva.

Le serate con gli amici per augurarsi Buone feste si susseguono e cominciano a scarseggiare le idee per preparare qualche cosa di originale da offrire.

In questo periodo si fa il pieno di calorie e soprattutto di dolci, così ho pensato di preparare qualcosa di diverso, ma che fosse comunque in pieno spirito natalizio.

L'Eggnog è una bevanda che ho assaggiato in Inghilterra proprio durante le fredde giornate di dicembre, offerta come il nostro Vin Brulè, serve a scaldarsi dopo una giornata passata fuori alla ricerca di regali last minute.

L'Eggnog, a differenza del Vin brulé, va servito freddo, infatti il suo potere riscaldante è dovuto al rum, che sta alla base della ricetta.

Per semplificare, è molto simile allo zabaione, ma l'insieme dei profumi che regala gli danno quel tocco in più e ne fa il perfetto sostituto del più classico dessert.

lunedì 8 dicembre 2014

Omini di pan di zenzero per l'albero di Natale


Nonostante gli anni continuino a passare inclementi, ci sono delle volte in cui sento di ritornare bambina.

Pochi giorno fa, sono stata a Collegno a visitare l'azienda di Pastiglie Leone, potete ben immaginare come la fanciulla che è in me si sia risvegliata con innaturale prepotenza.

Provate ad immaginare un mondo fatto di caramelle colorate e zuccherine, più di 40 gusti e l'imbarazzo della scelta tra fondant, gocciole di rosolio, pastiglie e per ultimo anche il cioccolato!

Chi di voi non sarebbe tornato di corsa bambino?!?

Sfido chiunque a non provare quell'innocente euforia infantile davanti a cotanta abbondanza di dolcezza!

E' impossibile resistere, assaggiare tutto è un dovere, perché quando mai potrà ricapitare un'occasione così!?!

Diciamolo, di Willy Wonka che regala la sua Fabbrica di cioccolato al povero Charlie Bucket ce ne è solo uno nella vita!

Ispirata dalle caramelle al gusto di biscotti, mi sono subito messa all'opera per preparare gli omini di pan di zenzero per il mio albero di Natale.

In effetti anche preparare l'albero mi fa tornare un po' bambina...

lunedì 1 dicembre 2014

Plumcake morbido mele noci e cannella


Dicembre è arrivato, il calendario dell'avvento che abbiamo preparato fa bella mostra di sé sopra al camino ed è arrivato il momento di preparare la lista delle cose da fare in previsione del Natale.

Come tutti gli anni mi ero riproposta di comprare i regali con largo anticipo, così da risparmiare un pochino e soprattutto per non ritrovarmi alla Vigilia imbottigliata nel traffico e nel panico più totale.

I buoni propositi purtroppo si sono persi per strada, ma non tutto è perduto, perché oggi è il 1° dicembre e posso ancora pianificare acquisti e impegni in modo pragmatico ed efficiente.

I regali, visti i tempi, saranno pochi, ma non mancheranno biglietti personalizzati e qualche biscotto fatto in casa per tutti gli amici.

Cene e aperitivi per gli auguri sono già programmati, mettiamoci l'anima in pace, la dieta riprenderà nell'anno nuovo.

Il menù del pranzo di Natale è in fase di definizione, di certo c'è solo il dolce: bianco come la neve...

Il necessario per la tavola è già nella credenza, vi svelo solo che quest'anno ho scelto stelle dorate, calici decorati e molto altro!!

L'albero è già fatto! Non ho resistito, ho delle bellissime decorazioni e non ho saputo aspettare, come vuole la tradizione, l' 8 dicembre!

Mi sembra ci sia tutto quello che serve per arrivare preparata al 25 dicembre, possiamo iniziare il conto alla rovescia: -24 giorni a Natale!