lunedì 8 dicembre 2014

Omini di pan di zenzero per l'albero di Natale


Nonostante gli anni continuino a passare inclementi, ci sono delle volte in cui sento di ritornare bambina.

Pochi giorno fa, sono stata a Collegno a visitare l'azienda di Pastiglie Leone, potete ben immaginare come la fanciulla che è in me si sia risvegliata con innaturale prepotenza.

Provate ad immaginare un mondo fatto di caramelle colorate e zuccherine, più di 40 gusti e l'imbarazzo della scelta tra fondant, gocciole di rosolio, pastiglie e per ultimo anche il cioccolato!

Chi di voi non sarebbe tornato di corsa bambino?!?

Sfido chiunque a non provare quell'innocente euforia infantile davanti a cotanta abbondanza di dolcezza!

E' impossibile resistere, assaggiare tutto è un dovere, perché quando mai potrà ricapitare un'occasione così!?!

Diciamolo, di Willy Wonka che regala la sua Fabbrica di cioccolato al povero Charlie Bucket ce ne è solo uno nella vita!

Ispirata dalle caramelle al gusto di biscotti, mi sono subito messa all'opera per preparare gli omini di pan di zenzero per il mio albero di Natale.

In effetti anche preparare l'albero mi fa tornare un po' bambina...


Quest'anno ho comprato delle bellissime decorazioni dal Catalogo di Euronova dedicato al Natale e non vedo l'ora di accendere le luci del mio albero.

Omini di pan di zenzero

Tempo di preparazione: 1 ora
Tempo di riposo: 1 ora
Tempo di cottura: 10 minuti
Temperatura del forno: 180°

Accessori cucina Euronova:
Set 4 formine taglia biscotti


Lista della spesa
(per circa 25 biscotti)

300 gr farina
100 gr burro
130 gr zucchero
120 gr miele
1 uovo
8 gr bicarbonato
2 gr chiodi di garofano in polvere
12 gr zenzero in polvere
10 gr cannella in polvere
1 pizzico di sale

Per la glassa
1 albume
200 gr zucchero a velo
coloranti alimentari


Preparazione

Lavorate il burro e lo zucchero fino a ottenere un composto cremoso.

Aggiungete la farina setacciata con le spezie e il bicarbonato, il miele, l'uovo e il pizzico di sale.

Impastate a mano o se preferite nel mixer, l'impasto dovrà risultare omogeneo e non contenere grumi.

Avvolgete il composto con la pellicola e mettete in frigo per almeno un'ora.

Stendete con il mattarello e formate una sfoglia sottile, circa 2 mm.

Con gli stampini ricavate le formine, con uno stuzzicadenti fate un foro sulla testa dell'omino dove successivamente infilerete lo spago per appendere la vostra decorazione.

Cuocete in forno caldo, a 180° per circa 10 minuti.

Lasciate completamente raffreddare i biscotti.

Decorate a vostro piacimento, preparando della glassa con albume e zucchero a velo e aggiungendo i colori che più vi piacciono.

Se pensate di non mangiare i biscotti (per me impossibile!), ma di usarli solo come decorazione, non mettete il burro nell'impasto, risulteranno meno friabili e più resistenti!

Adesso siete pronte per accendere le luci dell'albero?!?




Nessun commento :

Posta un commento