sabato 28 febbraio 2015

Crostata al limone


Ci siamo, dopo San Valentino è arrivata l'altra festa commerciale per eccellenza: la Festa della donna!

In realtà l'8 marzo è il giorno scelto per ricordare le conquiste politiche e sociali delle donne, ma anche i soprusi e le discriminazioni di cui molte donne sono state, e ancora sono, vittime.
 
Non mi dilungo in commenti sull'aspetto più commerciale e permettetelo più triste di questa ricorrenza, ma dedico questo piccolo spazio a tutte le donne.

Auguri a tutte le donne, 

A quelle che lottano, perdono e poi si rialzano.

A quelle che studiano, imparano e conquistano.

A quelle sole e a quelle innamorate.

A tutte le mamme.

Alle amiche, quelle dell'infanzia, quelle di una vita e a quelle di un momento.

Alle donne che ammiriamo e a quelle che vorremmo essere.

A quelle che soffrono.

Alle sorelle.

Festeggiamo tutte le nostre debolezze e la nostra grinta, la forza che ognuna di noi ha e le nostre anime complicate.

Auguri a tutte noi…

lunedì 23 febbraio 2015

Mousse di Cioccolato Bianco e Melagrana


Vi ricordate la poesia "Pianto Antico" di Carducci?

Io ricordo di averla imparata alle scuole elementari, memorizzando le parole meccanicamente e senza capire il significato profondo di quei versi della letteratura classica.

Ciò nonostante ancori oggi, dopo anni, ricordo la prima strofa:

"L'albero a cui tendevi 
la pargoletta mano 
il verde melograno
dà bei vermigli fiori.."

All'epoca io ignoravo clamorosamente cosa fosse un melograno.

Mentre la maestra spiegava che l'albero è un simbolo che rappresenta la vita, la mia attenzione era tutta rivolta a capire cosa fosse quel misterioso "melograno".

Purtroppo non ci fu nessuna spiegazione a riguardo, e dovetti aspettare di arrivare a casa per trovare la risposta.

Fortunatamente grazie ai tomi della Treccani (...quante cose la nostra generazione ha imparato grazie all'enciclopedia!) ho visto per la prima volta un'immagine dell'albero e dei suoi frutti.

Inutile dire che mi hanno conquistato. 

Nonostante le insistenze, mia mamma non mi comprò mai una melagrana, ho aspettato anni prima di assaggiarne una, e come immaginavo è diventata uno dei miei frutti preferiti.

Spinta dall'entusiasmo ho provato a pulirne una, e allora ho capito perché mia mamma non me lo avesse mai comprato!

Ma questa è tutta un'altra storia...

lunedì 16 febbraio 2015

Bugie o Chiacchiere di Carnevale


Bugie o Chiacchiere?

Oppure cenci, struffoli o crostoli?

Il dolce tipico del Carnevale ha nomi differenti nelle diverse regione italiane, ma c'è una cosa che unisce tutto il Bel Paese, la tradizione di travestirsi e festeggiare con coriandoli e stelle filanti nelle piazze.

Voi ricordate il vostro primo vestito di Carnevale?

Io l'ho scoperto grazie a una fotografia, che mi ritraeva tutta sorridente nel passeggino con un sacchetto di coriandoli in mano e un coloratissimo vestito da Arlecchino.

Mia mamma lo aveva scelto e cucito per me. 

Ricordo, invece, il primo travestimento per Carnevale scelto da me; ricordo negozi con vestiti da principessa e fatina e ricordo il mio rifiuto categorico davanti a tutto quel tulle rosa.

Già allora non avevo dubbi, sapevo da cosa volevo travestirmi e nessuno mi avrebbe fatto cambiare idea, io volevo essere Zorro!

Ho amato quel mantello con una grossa "Z" rossa ricamata  e conservo ancora in soffitta il cappello nero.

Zorro ha resistito parecchi anni, è stato rimpiazzato solo quando mio fratello maggiore si è travestito da cow boy e io per non essere da meno, sono diventata un' indiana!

Ero orgogliosissima del mio copricapo di piume!!
 
E voi ricordate il vostro primo vestito per Carnevale?

lunedì 9 febbraio 2015

Torta del cuore per San Valentino


Siamo tutti d'accordo, San Valentino è una festa commerciale.

Una ricorrenza creata per incrementare le vendite di cioccolatini e bigliettini d'amore.

C'è un però....

Tutti concordiamo che non sia necessario aspettare il 14 febbraio per  festeggiare il nostro "amore", ma siamo davvero così sicuri di farlo (bene)  per tutto il resto dell'anno?

La routine e gli impegni quotidiani spesso prendono il sopravvento sugli affetti, e rischiamo di dare per scontato la persona che vive al nostro fianco.

Quante sono le cose che vengono prima dell'amore?

D'istinto verrebbe da rispondere nessuna, ma è davvero così?

Continuo a non credere nei cioccolatini comprati in tutta fretta al bar dopo la colazione, ma credo fermamente che sia bello dedicare un giorno all'anno al nostro Valentino, a colui (o colei) che ci ha fatto battere forte il cuore e con il quale abbiamo deciso di condividere la nostra vita.

Non sono necessarie grandi cose, bastano i piccoli gesti, un post-it lasciato sul frigo con un pensiero gentile, un bacio, o un piatto speciale preparato per la cena.

In una famiglia di golosi potete ben immaginare su cosa ricadrà la scelta.

Dimentichiamo per una serata le calorie e festeggiamo San Valentino!

lunedì 2 febbraio 2015

Muffin "bigusto" amaretto e cioccolato


Mi piace avere ospiti a cena.

Condividere un piatto cucinato con passione e un buon bicchiere di vino, sono il modo migliore per unire le persone, anche le più diverse.

Certo non è facile accontentare tutti i gusti, e in più, negli ultimi anni, sono aumentate a dismisura intolleranze alimentari e allergie.

L'invito a cena dovrebbe essere accompagnato da un questionario sulle abitudini alimentari dei commensali, così da poter soddisfare tutti gli ospiti.

Citando un famoso film, direi: Mission Impossible!

Del resto anche quando andiamo al ristorante, a fine cena le opinioni sono sempre discordanti su piatti e sapori preferiti.

Provate ad immaginare se i "gusti" fossero omologati, se a tutti piacessero le stesse cose; la fantasia e la creatività in cucina lascerebbero il posto alla noia!

C'è una cosa però che unisce molte persone, la passione per il cioccolato! 

Credetemi, se il vostro menù prevede un dolce al cioccolato piacerà anche ai palati più difficili!

Proprio per questo motivo, per la cena di questa sera ho preparato dei muffin "bigusto"amaretto per i più curiosi, e cioccolato per gli amanti del classico!