lunedì 13 aprile 2015

Panna Cotta con Coulis di Fragole



"Passa il tempo sopra il tempo
ma non devi aver paura
sembra correre come il vento
però il tempo non ha premura"
Fabrizio De Andrè - La stagione del tuo amore

A volte vorrei rallentare il tempo.

Ne vorrei di più, per poter fare più cose, o per fare meglio quelle che faccio già.

Vorrei più tempo...

per un risveglio lento,
per soffermarmi a guardare fuori dalla finestra,
per imparare meglio, 
per dedicare più tempo alla famiglia e agli amici, 
per conoscere cose nuove,
per leggere di più,
per andare a correre,
e per riflettere.

Vorrei dedicare più tempo anche alla stanchezza, che viene sempre "maltrattata" e scavalcata da cose più importanti.

Eppure il tempo detta i ritmi e organizza le giornate.

Ci svegliamo con lui al mattino, pensando a quante cose dovremo fare e soprattutto a quando le faremo, e ci addormentiamo insieme, facendo con lui i programmi per il giorno dopo.

Rincorriamo il tempo, ma, come ci ricorda il "poeta" De Andrè, il tempo non ha premura!

Quindi prendetevi un po' di tempo e gustate lentamente!
Panna Cotta con Coulis di Fragole
Tempo di preparazione: 50 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo di raffreddamento: 5/6 ore
Accessorio cucina Euronova

Lista della spesa
(per uno stampo da 6 porzioni)

400 ml di panna
100 gr zucchero
2 fogli di colla di pesce
2 albumi d'uovo
aroma di vaniglia

per la coulis
200 gr di fragole
20 gr di zucchero a velo
succo di limone



Preparazione

In un pentolino versate la panna, la colla di pesce, lo zucchero e qualche goccia di aroma di vaniglia.

Cuocete con fiamma al minimo, e quando inizia l'ebollizione spegnete e lasciate raffreddare.

In una ciotola montate gli albumi a neve ben ferma.

Incorporate gli albumi agli altri ingredienti e rimettete sul fuoco, sempre con fiamma bassa, mescolando fino a che il composto si sarà addensato.

Versate nello stampo, lasciate raffreddare e poi riponete in frigo per almeno 5/6 ore.

Per la coulis lavate le fragole e tagliatele a pezzettini.

Mettete in un pentolino e fate appassire per qualche minuto, poi aggiungete lo zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone. 

Fate cuocere a fuoco basso fino a che lo zucchero sarà sciolto completamente.

Spegnete il fuoco e frullate.

Filtrate con un colino e fate raffreddare la salsa.

Sformate la panna cotta e guarnite con abbondante coulis di fragole, e, se volete, spolverizzate con un po' di zucchero a velo!



Nessun commento :

Posta un commento