domenica 14 giugno 2015

Ghiaccioli allo yogurt con more e ribes


"L'estate è quel momento in cui fa troppo caldo per fare quelle cose per cui faceva troppo freddo d'inverno"

Mark Twain

E' arrivato il caldo.

Lo abbiamo invocato nelle fredde giornate invernali, abbiamo vissuto con impazienza sapendo che sarebbe arrivato presto, e adesso che finalmente il sole ci (surri)scalda ce ne lamentiamo.

Ma come è possibile?

Risposta facilissima: è nella natura più intima degli esseri umani lamentarsi, sempre e comunque.

Ogni stagione del resto ci da dei buoni motivi.

L'inverno ci fa disperare con  neve e  ghiaccio.

La primavera ci rende nervosi con le sue temperature "ballerine".

E non appena iniziano le prime giornate autunnali siamo pronti a rimpiangere l'estate e il suo caldo soffocante.

In fondo non credo che esistano dei buoni e fondati motivi per le nostre continue proteste, ma se nessuno si lamentasse del caldo o dei temporali crollerebbero tutte le nostre certezze.

Quindi via libera alle invettive contro caldo, afa e mancanza di aria!

C'è però un risvolto positivo nell'arrivo dell'estate, si possono mangiare gelato e ghiaccioli senza rimorsi...tanto è tutta colpa del caldo!!

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di refrigerazione: 4 ore

Accessori cucina Euronova

Lista della spesa
(per 4 ghiaccioli)

1 yogurt bianco intero
12 more
2 rametti di ribes rosso
1 cucchiaino di zucchero di canna


Preparazione

Frullate lo yogurt con le more, il ribes e lo zucchero di canna.

Posizionate sul fondo degli stampini una mora o del ribes, quindi versate il composto frullato.

Mettete in freezer e lasciate riposare per circa 4 ore.

Vi regaleranno una nota fresca e gustosa anche nelle giornate più calde.

Ricetta ispirata dal blog degli amici Fico & Uva


2 commenti :

  1. Che delizioso ghiacciolo, ottimo in questo momento con 30 gradi fuori, ciao a presto

    RispondiElimina
  2. Vorrei essere lì da te con i 30 gradi!!! Qui purtroppo è nuvoloso e il sole proprio non vuole saperne di uscire!!!

    RispondiElimina