lunedì 19 ottobre 2015

Dolcetto o Scherzetto? Muffin di Halloween


Prepariamoci per la notte di Halloween.

Prepariamoci a bambini che improvvisamente smettono di avere paura dei mostri e vogliono diventare fantasmi e scheletri.

Prepariamoci a dolcetti e caramelle dalle forme più mostruose.

Prepariamoci a maschere, ragni e ragnatele.

Prepariamoci a mummie, streghe e zucche intagliate.

Ma qualcuno sa con precisione quando Halloween è entrato a far parte della nostra vita?

Perché io non riesco a ricordare quando abbiamo iniziato a festeggiarlo.

Non bastava Carnevale?

Ma soprattutto per quale motivo per una notte permettiamo alle nostre peggiori paure e ai nostri incubi di lasciare l'inconscio e diventare "realtà"?

Nonostante abbia cercato delle risposte fino ad ora non le ho trovate.

L'unica consolazione è che per una notte, essere una strega non sarà un problema!


Muffin di Halloween

Tempo di preparazione: 1 ora
Tempo di cottura: 15/20 minuti
Temperatura del forno: 180°

Accessori Cucina Euronova
Scodelle Halloween
Stampo per muffin

Lista della spesa
(per 12 muffin)

125 gr farina di farro
125 gr farina integrale
250 gr yogurt naturale
100 ml olio di semi
50 gr zucchero di canna
50 gr miele
2 uova
2 cucchiaini di bicarbonato
80 gr gocce di cioccolato

per decorare
pasta di zucchero colorata




Preparazione

In una ciotola montate le uova con lo zucchero, quindi unite lo yogurt e l'olio.

Setacciate le farine e il bicarbonato nella ciotola con gli ingredienti e amalgamate.

Aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate per incorporarle all'impasto.

Riempite fino a 3/4 i pirottini e cuocete in forno già caldo, a 180° per circa 15/20 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Decorate con la pasta di zucchero a vostro piacere!



4 commenti :

  1. Ciao, Curiosetta! Nonostante l'aspetto "mostruoso" , credo che i tuoi dolcetti abbiano un sapore delizioso. Ti chiedi:"Ma qualcuno sa con precisione quando Halloween è entrato a far parte della nostra vita?" Non so di preciso...forse da quando i bambini italiani, fin dalla scuola dell'infanzia, hanno iniziato a studiare l'inglese. Di sicuro , invece, so da quando è entrato a far parte della "mia" vita, e cioè da quando ho iniziato a festeggiare il compleanno di mio figlio che è nato il 31 ottobre di alcuni anni fa :)

    RispondiElimina
  2. Questa è una spiegazione che mi piace!!! Quando arrivano dei bambini in casa si fanno cose che prima non avremmo mai immaginato! Sono curiosa di sapere cosa preparerai per la festa del tuo bambino allora!!!

    RispondiElimina
  3. Ormai è cresciuto, dunque festeggerà a modo suo, in pizzeria, con pochi amici e senza travestirsi, ma fino a qualche anno fa , giunta la seconda quindicina di ottobre, lui ed io eravamo alle prese con biglietti d'invito, cartoncini, stoffe e ricette "mostruosi"! Erano davvero divertenti i preparativi per le sue feste di compleanno (che i suoi compagni di classe aspettavano con impazienza) ! uno di questi giorni ti invierò le foto di tutti gli addobbi, dei dolcetti e dei vari travestimenti :)

    RispondiElimina
  4. Aspetto volentieri le foto foto sono sicura che saranno di ispirazione!!!!

    RispondiElimina