lunedì 26 ottobre 2015

Vellutata di Zucca



Adoro la zucca!

E pensare che fino a qualche anno fa, non so per quale strana ragione, ero convinta che non mi piacesse.

Quando mi offrivano un piatto a base di zucca, declinavo l'offerta sostenendo convinta che proprio non mi piacesse.

Devo alle insistenze di un'amica, inorridita dal mio disinteresse per le zucche, la decisione di assaggiarla.

Riluttante e prevenuta ho assaggiato un cucchiaio di vellutata e ho scoperto un sapore dolce, ma allo stesso tempo piacevole e delicato.

Si può abbinare quasi con tutto, ha perfino delle velleità nei dolci ed è buona da gustare così, nella sua semplicità, passata al forno e condita.

Da allora aspetto la prima zucca dell'orto e la declino in tutte le varietà che conosco! 

Ogni tanto mi chiedo da dove venisse il mio rifiuto verso la zucca. La convinzione di averla assaggiata e di aver deciso che non fosse un gusto per me.

Forse la giudicavo  da quello che sentivo dire su di lei "la zucca è dolce" o forse avevo solo dei pregiudizi?

Forse non solo le persone ma anche gli ortaggi meritano una seconda possibilità?

Vellutata di Zucca


Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 1 ora circa (20 minuti in forno + 35 minuti in pentola)
Temperatura del forno: 180°

Accessori cucina Euronova
Set 2 pentoline zucca
Pentola zucca
Tovaglia zucca

Lista della spesa
(per due persone)

400 gr zucca
2 patate
1 cipolla rossa
1/2 litro di brodo vegetale
olio evo 2 cucchiai
sale e pepe q.b.

per decorare
semi di zucca tostati
yogurt greco




Preparazione


Tagliate la zucca a fette piuttosto sottili, ponetele su di una teglia e mettete in forno a 180° per circa 20 minuti.


Lasciate intiepidire e togliete la buccia.

Affettate la cipolla e fatela imbiondire nella pentola con due cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Aggiungete le patate tagliate a pezzetti e la zucca.

Coprite con il brodo vegetale e lasciate cuocere per circa 35 minuti.


Frullate con il mixer e servite nelle pentoline zucche monoporzione, guarnendo con semi di zucca tostati e yogurt greco.



8 commenti :

  1. Grazie per la ricetta. La provo subito!

    RispondiElimina
  2. Infatti! buonissima...da "leccarsi i baffi". Certo, nelle pentoline a forma di zucca sarebbe stata ancora più buona, dunque, prossimamente,dovrò ordinare queste pentole! ( e tu sai che lo farò: parola di un'affezionatissima cliente euronova quale sono io!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono sicura Alessandra! E presto avremo delle piacevoli novità dedicate proprio alle nostre clienti affezionate come te ♥

      Elimina
  3. Ciao Curiosetta,

    sono un'affezionata cliente Euronova da anni...e ultimamente ho apprezzato moltissimo la svolta "country/shabby chich" dei prodotti del catalogo....ne trovo sempre di più in questo simpatico stile, che è quello che ho scelto per casa mia...quindi sono ancora più contenta di acquistare da voi!

    Ho scoperto solo qualche giorno fa questo fantastico blog...ed ora dovrò rimettermi in pari provando tutte le ricette! Oggi proverò questa vellutata...e la servirò nel servizio "zucche" che non ho mancato di acquistare già il mese scorso dal catalogo!

    Non vedo l'ora di vedere quali meraviglie tirerai fuori per Natale!
    Buona giornata,
    Irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irene,
      che piacere leggere il tuo commento! ♥ Anche io come te ho un'anima country/shabby!!! Natale si avvicina e le idee sono tantissime, sono già al lavoro!!
      Una buona serata

      Elimina
  4. Cara Curiosetta, non vedo l'ora di scoprire le "piacevoli novità dedicate alle clienti affezionate" e ti ringrazio fin d'ora per questo gentile pensiero ♥ ♥ ♥

    RispondiElimina
  5. Cara Curiosetta, non vedo l'ora di scoprire le "piacevoli novità dedicate alle clienti affezionate" e ti ringrazio fin d'ora per questo gentile pensiero ♥ ♥ ♥

    RispondiElimina