lunedì 23 novembre 2015

Biscotti Anice & Cannella


"Ogni persona che passa nella vostra vita è unica.
Sempre lascia un po' di sé e si porta via un po' di noi.
Ci sarà chi si è portato via molto,
ma non ci sarà mai chi non ha lasciato nulla.
Questa è la più grande responsabilità della nostra vita
e la prova evidente che due anime non si incontrano per caso."

Jorge Luis Borges

Non ho mai amato le tradizioni.

A parte il pranzo di Natale non credo di rispettarne molte, per lo meno non quelle condivise da tutti.

Ma ce n'è una a cui tengo tantissimo, che non ha una data prestabilita, ma viene decisa di anno in anno a seconda della disponibilità dei partecipanti.

Una tradizione nata da un'amicizia e rispettata proprio in nome di questa amicizia.

La chiamiamo la cena delle acciughe, ma in realtà lo scopo è quello di preparare il calendario dell'avvento per le bambine.

Il calendario deve essere fatto a mano e in ogni casellina viene riposto un indovinello.

Ovviamente ad ogni indovinello corrisponde un piccolo pensiero per le bimbe.

La tradizione prevede una cena a base di cibi elaborati e rigorosamente iper calorici, quantità abbondanti di vino corposo e innumerevoli biscotti speziati (per creare un po' di atmosfera natalizia).

Il vino è necessario per stimolare la creatività, e anche se a volte il risultato non è all'altezza delle aspettative le piccole sembrano apprezzare comunque.

Probabilmente ci divertiamo più noi a preparare che le bambine nella loro caccia al tesoro, ma in fondo è proprio questa la forza dell'amicizia.


Biscotti Anice e Cannella

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di riposo: 30 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Temperatura del forno: 180° C

Accessori cucina Euronova
Set 15 formine taglia biscotti

Lista della spesa

400 gr farina 00
170 gr zucchero di canna
100 ml olio evo
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
scorza grattugiata di un limone
1 cucchiaino di anice stellato triturato
1 cucchiaino di cannella
1/2 bicchiere di liquore all'arancia

per decorare
ghiaccia reale colorata
o
zucchero a velo



Preparazione


Disporre la farina a fontana su un piano di lavoro.

All'interno aggiungere:
-uova
-zucchero
-olio
-lievito
-cannella
-anice stellato
-scorza grattugiata del limone

Lavorare bene con le mani tutti gli ingredienti.

Aggiungere all'impasto il liquore all'arancia e lavorare ancora con le mani.

Formare un palla, avvolgere con la pellicola e mettere in frigo a riposare almeno per 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, stendere la pasta con il mattarello e tagliare i biscotti con le formine.

Disporre su una teglia e cuocere in forno già caldo, a 180° C per circa 15 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di decorare.


Potete usare della ghiaccia reale o semplicemente spolverare con zucchero a velo.




8 commenti :

  1. Cara Curiosetta, tu mi tenti sempre con le tue dolcissime ricette ♡ ♡ ♡ Adoro la citazione di Jorge Luis Borges♡
    Un saluto caro...( ti lascio perchè devo andare sul tuo sito ad ordinare la Ghirlanda luminosa 583.537 per il mio caminetto, altrimenti che Natale è ?!? )

    RispondiElimina
  2. (Curiosetta, ma l'articolo di cui sopra è esaurito?)

    RispondiElimina

  3. (Mi sa tanto di sì , quindi ho ordinato la Ghirlanda luminosa 58750390. Secondo te le stelle di Natale rosse si possono togliere con facilità dalla ghirlanda? te lo chiedo perchè quest' anno le mie decorazioni natalizie non prevedono il colore rosso) Saluti ♡ ♡ ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra,
      scusa il ritardo ma i preparativi per il Natale mi hanno completamente rapita! Molti articoli sono esauriti, il catalogo di Natale ha avuto un grandissimo successo! Grazie a te e alle altre persone a cui piace il nostro stile! Spero tu sia riuscita a ordinare la ghirlanda!!!

      Elimina
  4. La vera magia del Natale è questa! Grazie ❤️

    RispondiElimina
  5. un'idea...anche omettendo le due uova vengono benissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudio, grazie per il consiglio, ci provo subito!!!!

      Elimina