domenica 13 dicembre 2015

Facciamo una pausa?


"Il lavoro non mi piace, non piace a nessuno.
Ma mi piace quello che c'è nel lavoro: la possibilità di trovare se stessi. 
La propria realtà, per se stessi, non per gli altri, ciò che nessun altro potrà mai conoscere"

Joseph Conrad

Tutti abbiamo bisogno di una pausa.

Ma non di quelle pause fatte di caffè condivisi e chiacchiere forzate.

Abbiamo tutti bisogno di sederci e non fare niente.

Rilassarci in una posizione comoda, diventare parte integrante del divano e lasciare che tutti i muscoli si distendano.

E poi fissare il vuoto e godersi il momento.

La mia pausa di oggi è per crogiolarmi nella soddisfazione di un traguardo raggiunto.

Una meta che sembrava così lontana ma che è stata comunque conquistata.



Per un attimo non voglio pensare al futuro, al lungo percorso che mi attende, alle difficoltà e alle sfide, voglio stare qui a vivere il mio "momento di gloria" in piena e totale solitudine.

Questo tipo di pausa non serve certo per ricaricare le energie, è troppo breve, questa pausa è per fare il pieno di consapevolezza e per sentire la felicità che esplode dentro.

Questa pausa non è per riposare, questa pausa pone le basi per la ripartenza!

Sono pronta per ricominciare, pronta per riprendere i soliti ritmi, pronta a rincorrere altri risultati, pronta ad accettare sfide e a lanciarne di nuove, ma per favore, lasciatemi ancora 5 minuti!!


Nessun commento :

Posta un commento