lunedì 22 febbraio 2016

Crea il tuo spazio verde in casa!




Ma non era marzo ad essere "pazzerello"?

Febbraio quest'anno ci sta regalando degli assaggi di primavera e tantissima voglia di stare all'aria aperta ad assaporare un sole inaspettatamente caldo. E' il momento ideale per fare giardinaggio!

Ma state tranquilli, niente di complicato. Chiunque può creare un angolo verde a casa propria: nel giardino o in cortile, ma anche su terrazzi e balconi.

Le soluzioni sono moltissime, anche per chi, come me, non è proprio un esperto!

Basta seguire pochi e semplici consigli.

Consiglio#1: Non esagerare!

Per creare il vostro spazio verde scegliete pochi fiori e curateli nel modo corretto. 

Io prediligo la lavanda, per tutte le sue innumerevoli proprietà, e le erbe aromatiche che utilizzo quotidianamente in cucina.

Scelgo la lavanda perché oltre a essere resistente, è anche l'ideale per profumare armadi e cassetti di casa.

E' sufficiente raccogliere i fiori, lasciarli essiccare e poi riempire dei sacchetti per diffondere il profumo  in tutta la casa.


Consiglio #2: Imparare ad innaffiare le piante!

Sembra banale, ma dare la giusta quantità d'acqua è fondamentale per far crescere le vostre piante e per avere uno spazio verde rigoglioso e sano.

Il blog  "Il mondo in un giardino" suggerisce di utilizzare i tre sensi per capire quando una pianta deve essere innaffiata.

Tatto: prendete una foglia tra le mani, se è calda la pianta ha bisogno d'acqua!

Vista: quando una pianta si affloscia è il suo ultimo modo per dirvi che ha sete!

Olfatto: se il vaso emana un cattivo odore, c'è ristagno di liquidi...avete esagerato con l'acqua!


Consiglio #3: dare il giusto spazio!

Piante e fiori hanno bisogno di spazio. 

Non accumulate vasi e vasetti vicini uno all'altro, ma lasciate il giusto spazio tra le vostre piantine.

Se tuttavia siete allo stretto, potete trasformare le pareti di casa in "pareti verdi", dei veri e propri giardini in verticale!

Esistono ovviamente mille modi per organizzare il vostro giardino verticale, ma io preferisco un metodo fai da te semplicissimo e low cost: è sufficiente procurarsi un pallet, dipingerlo di bianco o lasciarlo grezzo, fissarlo alla parete e appendere vasi coloratissimi con piante aromatiche di tutti i tipi.

Ora le basi le avete, armatevi di guanti e paletta e iniziate!


4 commenti :

  1. Che bel post! pochi consigli, ma buoni. Fanno venir voglia di iniziare subito ad abbellire i nostri spazi all'aperto...(speriamo solo che marzo pazzerello non rovini il lavoro iniziato con tanto amore: le stagioni stanno cambiando e purtroppo dobbiamo temere che possano verificarsi delle gelate anche quando meno ce lo aspettiamo!)Saluti affettuosi dal mio balcone . Love♥Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Alessandra qui è cambiato il tempo e oggi fa freddo e danno pioggia per tutto il week end!! Non scoraggiamoci, la primavera non è poi così lontana! Ti auguro un buon fine settimana! ♥

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Elide! Speriamo che il sole torni presto per iniziare come si deve il "giardinaggio"!!!

      Elimina