martedì 31 maggio 2016

Come apparecchiare la tavola in stile etnico


Si avvicina l'estate e con lei la voglia di ricette facili e leggere da gustare per un pranzo veloce o per una cena in famiglia.

Apparecchiare una tavola in stile etnico è il modo ideale per entrare subito in questo mood.

La nostra proposta per una tavola etnica colorata ed invitante è ispirata al Marocco.

E' sufficiente seguire pochi e semplici accorgimenti per apparecchiare una tavola etnica:

1. Non i soliti piatti

Per ricreare le atmosfere etniche che evoca la cucina marocchina, al posto dei soliti piatti per servire la cena, utilizzate ciotole e pirofile colorate.

I colori devono essere quelli della terra, in tutte le sue sfumature.

2. Spezie in tavola

Le spezie sono protagoniste indiscusse della cucina etnica, portarle in tavola non solo nei piatti può essere un modo divertente e originale di apparecchiare la tavola.

Delle tovagliette con stampe digitali di spezie e aromi trasformeranno la tavola di tutti i giorni in una tavola dallo stile etnico.


3. La Tajine

In una tavola etnica di tutto rispetto, le portate vanno servite nella tipica pentola in terracotta: la Tajine!

La pentola è formata da due parti: una parte inferiore, piatta e circolare dove si cuoce il cibo e una parte conica superiore che viene appoggiata sul piatto durante la cottura.

Posizionate al centro della tavola il piatto della Tajine e condividete con i vostri commensali il pranzo etnico.

Lo stile etnico per la tavola passa per i colori, per i piatti e anche per i sapori.

La ricetta che vi proponiamo per la serata etnica è quella del Cous Cous vegetariano.

Ingredienti
per 4 persone

400 gr semola per cous cous (precotto)
50 gr ceci
50 gr piselli
1 cipolla bianca
1 carota
1 melanzana
2 zucchine
2 pomodori
3 cucchiai di olio EVO
pepe nero q.b.
sale q.b.
1/4 cucchiaino di zafferano
1 mazzetto di prezzemolo
1 cucchiaino di paprika
1/2 limone



Ricetta

Lasciare i ceci in ammollo per almeno 12 ore. 

In una ciotola unire un cucchiaio d'olio alla semola per cous cous, salare e sgranate con una forchetta.

Aggiungere acqua bollente (1 parte di semola per 1 parte di acqua), coprire con un coperchio o con la pellicola e lasciare reidratare.

Scaldare l'olio nella tajine e versare tutte le verdure tagliate a pezzettini e i legumi.


Sciogliere la curcuma e lo zafferano in un bicchiere d'acqua e aggiungerlo alle verdure.

Cuocere per circa 40 minuti.

Al termine della cottura aggiungere la semola alle verdure, spolverizzare con la paprika e il prezzemolo e amalgamare tutti gli ingredienti.

Per finire irrorare con succo di limone e pepare.


Le varianti al cous cous sono infinite, si può aggiungere carne di manzo, agnello, pollo e aromatizzare con spezie ed erbe fresche.

Si può mangiare caldo, ma anche gustato freddo mantiene intatti tutti i suoi sapori.

Non vi resta che sperimentare!

Dal nostro shop

Tajine terracotta € 22,99

Nessun commento :

Posta un commento